Fondazione Santa Lucia - Lazio - Direttore Generale

Edoardo Alesse nuovo Direttore Generale della Fondazione

"Continuiamo con altrettanta decisione sul cammino di Luigi Amadio". Obiettivo: un'accordo con la Regione Lazio per proseguire insieme sulla strada della qualità al servizio dei cittadini

Il Dott. Edoardo Alesse è il nuovo Direttore Generale della Fondazione Santa Lucia Irccs. Nato a Roma nel 1977 ed economista di formazione, il Dott. Alesse ricopriva dal 2005 la carica di Vice Direttore Generale della Fondazione. Una nomina nel segno della continuità, come sottolineato dallo stesso Alesse: “Continuiamo con altrettanta decisione sul cammino di Luigi AmadioL’obiettivo è raggiungere al più presto un accordo con la Regione Lazio per l’attività ospedaliera svolta in convenzione con il Servizio Sanitario Regionale. Insieme, nell’interesse della collettività, puntiamo alla soluzione che Luigi Amadio non ha fatto in tempo a vedere”.

La nomina del Dott. Alesse è avvenuta due settimane dopo l'improvvisa e prematura scomparsa lo scorso 12 marzo di Luigi Amadio, Direttore Generale che aveva assunto la guida della Fondazione Santa Lucia nel 1973, promuovendone l'attività sanitaria e dando ampio sviluppo al settore della ricerca nell'ambito delle neuroscienze. Oggi la Fondazione conta un ospedale di neuroriabilitazione ad alta specializzazione con oltre 300 posti letto accreditati dal Servizio Sanitario Nazionale e 60 laboratori di ricerca con una produzione scientifica annua che si attesta oltre i 2000 punti di Impact Factor normalizzato, un sistema di calcolo utilizzato a livello internazionale per valutare singoli ricercatori e istituzioni scientifiche. La Fondazione è inoltre sede di tre Corsi di Laurea in Fisioterapia, Logopedia e Infermieristica dell'Università di Roma Tor Vergata e della Scuola di Specializzazione in Neuropsicologia dell'Università Sapienza.

Oggi la Fondazione Santa Lucia è chiamata ad affrontare la sfida di proseguire sulla strada dell'innovazione e della qualità delle cure nel rispetto dei vincoli di sostenibilità sempre più severi. "Il Santa Lucia c'è ed è pronto a fare la propria parte" - ha sottolineato Alesse nel discorso tenuto durante la Cerimonia di Commemorazione di Luigi Amadio lo scorso 20 marzo presso il Centro Congressi della Fondazione. Insieme con un appello alle istituzioni: "Il Santa Lucia non è un fatto privato, è un bene comune. È un Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico al servizio della collettività. Il suo destino sta nelle mani di tutti noi che lavoriamo in questa struttura ogni giorno. Ma è anche una responsabilità delle Istituzioni e di tutte le persone di buona volontà che sono chiamate a gestire la cosa pubblica e a promuovere il bene comune".

Un augurio di buon lavoro e la promessa di massima collaborazione in un momento di cambiamento importante hanno espresso a Edoardo Alesse il Presidente, Maria Adriana Amadio, e tutto il personale della Fondazione Santa Lucia Irccs.