5x1000: Sostieni la Nostra Ricerca

Siamo il primo IRCCS in Italia per il valore dell’attività nell’ambito delle Neuroscienze

La Fondazione Santa Lucia è un Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS), un centro specializzato nel settore delle neuroscienze, che svolge attività clinica e di ricerca riconosciute dal Ministero della Salute come particolarmente importanti per l’interesse nazionale. Grazie al tuo 5x1000 contribuirai a finanziare progetti finalizzati allo sviluppo di nuove cure per malattie come Alzheimer, Parkinson e Sclerosi Multipla, nuovi metodi e nuove tecnologie per la riabilitazione di pazienti colpiti da ictus, coma e lesioni del midollo spinale, e per il trattamento di bambini con gravi lesioni cerebrali e sindromi rare.

 

Come destinare il 5x1000 alla Fondazione Santa Lucia

Donare il 5x1000 è semplicissimo, basta seguire questi 4 passaggi:

  1. Procurati i moduli CUD, 730 o Modello Unico per la dichiarazione dei redditi
  2. Nella scheda “Scelta per la destinazione del 5 per mille dell’IRPEF” trova il riquadro “Finanziamento della ricerca sanitaria
  3. Firma nello spazio apposito per confermare la tua scelta
  4. Scrivi il codice fiscale della Fondazione Santa Lucia: 

           97138260589

 

Guarda gli esempi di modulo:

UNICO 730 CUD

 

Quando consegnerai la Dichiarazione dei Redditi con la sezione del 5x1000 compilata, la procedura per la donazione sarà automatica e non ti costerà nulla. Non è un'imposta aggiuntiva e non si somma all'ammonlare deII'lRPEF.

Una scelta fondamentale per finanziare la ricerca

Il 5x1000 è la quota dell'Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche (IRPEF) che è possibile destinare - quando si compila la Dichiarazione dei Redditi - al finanziamento della ricerca sanitarla e scientifica, a organizzazioni no profit e ad associazioni di varia natura che svolgono attività d’interesse sociale.

Destinare il 5x1000 non costa nulla. Non è un’imposta aggiuntiva e non si somma all'ammontare delI'lRPEF. È un importo che lo Stato destina a enti senza fini di lucro e a soggetti specifici che svolgono attività di rilevanza sociale. Se non compili la parte relativa al 5x1000 nella Dichiarazione del Redditi quella parte della tua imposta sul reddito non rimarrà a te, ma andrà comunque allo Stato.

 

Chi può destinare il 5x1000?

Il 5x1000 può essere devoluto da tutti i cittadini che presentano la propria dichiarazione del redditi tramite il Modello 730, il Modello Unico per le Persone Fisiche la Certificazione Unica (ex CUD). Dal 2015 ciascun contribuente può utilizzare una scheda unica per la scelta della destinazione dell'8, del 5 e del 2 per mille dell'Irpef. Le scelte della destinazione dell'8, del 5 e del 2 per mille dell'lrpef non sono alternative tra loro e possono quindi essere tutte espresse. Tali scelte non determinano maggiori imposte dovute.

 

Una scelta socialmente utile, sia per dipendenti che per liberi professionisti

Se sei un lavoratore dipendente, al momento della dichiarazione del redditi puoi donare anche tu il 5x1000 compilando il Modello 730 o il Modello CUD, inserendo il codice fiscale della Fondazione Santa Lucia e la tua firma.

Se Invece sei un libero professionista, rivolgiti al tuo commercialista, che ti chiederà di specificare a chi vorrai devolvere Il tuo 5x1000 durante la compilazione del Modello Unico o del Modello Unico Mini Persone Fisiche.

Grazie al tuo 5x1000 alla Fondazione Santa Lucia, i nostri ricercatori possono continuare a far progredire la ricerca biomedica e la sperimentazione di nuove tecnologie riabilitative, trasformando il 5x1000 in un aiuto concreto a tutti i pazienti. Ecco alcuni dei risultati ottenuti con recenti contributi del 5x1000 e donazioni:

 

Progetto “Favola”

Un nuovo ambiente tecnologico per lo sviluppo cognitivo e motorio di bambini che non sono in grado di comunicare con il mondo esterno a causa di paralisi cerebrale. Nel laboratorio vengono sperimentate tecnologie informatiche di realtà aumentativa e particolari stimolazioni sensoriali, anche per creare canali di comunicazione tra bambino e genitori, alternative al linguaggio e all'uso di gesti. Realizzato: oggi la struttura si chiama SARA-t e offre percorsi di addestramento alla Comunicazione Alternativa Aumentativa per adulti e bambini.

 

Brain Computer Interface

Lo sviluppo delle cosiddette "Interfacce cervello-computer" sta dimostrando di poter aumentare l'efficacia dei trattamenti di neuro-riabilitazione su pazienti colpiti da ictus. Il paziente svolge esercizi riabilitativi, interagendo con immagini virtuali dell'arto colpito da paralisi di movimento. Sistemi di comunicazione tra computer e cervello riproducono in tempo reale gli effetti dello sforzo prodotto dal paziente, forniscono informazioni sull'attività cerebrale e permettono di realizzare percorsi terapeutici sempre più calibrati sulla persona. All’intervento tradizionale del fisioterapista si affianca il contributo di avanzate tecnologie. Realizzato: oggi il progetto di ricerca è diventato un moderno ambiente tecnologico per la riabilitazione di pazienti post-ictus all'interno dell'Ospedale della Fondazione Santa Lucia, la TechnoRoom.

 

Esoscheletri

Sperimentazione di sostegni robotizzati per restituire la possibilità di camminare a persone costrette in sedia a rotelle. In collaborazione con altri centri europei, la Fondazione Santa Lucia segue da anni lo sviluppo di questo nuovo tipo di ausili, che permette a persone con lesioni del midollo spinale di recuperare la posizione eretta e il cammino. Realizzato: presso Il Centro Spinale della Fondazione Santa Lucia è attivo da un anno il ReWalk Training Center per l'addestramento di pazienti con lesioni del midollo spinale all'uso di Esoscheletri.

Aiuta la Fondazione Santa Lucia a diffondere l’iniziativa per destinare il 5x1000 al finanziamento della ricerca biomedica.

Scarica I materiali che troverai di seguito. Insieme potremo raggiungere grandi risultati.

 

Sui Social

 

Sul tuo Sito o sul Blog

 

Nella tua azienda

  • Inserisci il banner animato oppure questo banner statico sul sito aziendale
  • Esponi questa locandina e diffondi il cartoncino informativo presso i tuoi clienti, dipendenti e fornitori. Puoi richiederli, scrivendo a 5x1000@hsantalucia.it o chiamando il numero 06.5150.1272 e ti saranno recapitati via posta direttamente in azienda.
  • Inoltra un’email ai tuoi dipendenti e ai tuoi clienti, inserendo il seguente messaggio in calce alla tua firma: “Usa il cervello. Sostieni la ricerca biomedica destinando il tuo 5x1000 dell'IRPEF alla Fondazione Santa Lucia: firma nel riquadro RICERCA SANITARIA e inserisci il codice fiscale 97138260589. È un atto volontario, gratuito e non sostituiste l'8 per mille.
  • Inserisci questa lettera dei nostri ricercatori nelle prossime buste paga del tuoi dipendenti.