Convegno SIRAS: La sfida della complessità nella medicina riabilitativa

Medici, psicologi e altri esperti riuniti alla Fondazione Santa Lucia IRCCS di Roma venerdì 22 giugno

Rappresentanti delle maggiori strutture di riabilitazione di alta specialità in Italia si riuniscono alla Fondazione Santa Lucia IRCCS di Roma domani, 22 giugno 2018 (inizio ore 9.00), per il Convegno della Società Italiana di Riabilitazione di Alta Specialità (SIRAS). Al centro degli interventi l’approccio terapeutico al paziente in un quadro caratterizzato, ormai da anni, da una crescente complessità clinica in ambito riabilitativo e un Paese chiamato a garantire adeguati livelli di cura, a partire dai bisogni di riabilitazione altamente specializzati fino all’assistenza territoriale.

Un numero sempre maggiore di persone sopravvissute alla fase acuta di una malattia e bisognose successivamente di riabilitazione non solo motoria ma anche di funzioni cognitive complesse come il linguaggio. Questo è lo scenario determinato dai progressi della medicina e che segna per esempio sul fronte dell’ictus cerebrale quasi un milione di persone che in Italia convivono oggi con le conseguenze disabilitanti del danno cerebrale procurato dalla malattia. 

“Trent’anni fa’ un paziente su tre sopravviveva all’ictus – sottolinea Rita Formisano, Direttrice di Neuroriabilitazione dell’IRCCS Santa Lucia di Roma – Oggi le proporzioni si sono invertite e i 1.200 posti letto previsti dalla programmazione sanitaria nazionale con il decreto ministeriale 70/2015 per le cure di neuroriabilitazione di alta specialità sono inadeguati. I dati epidemiologici indicano un fabbisogno reale di ben 6.000 posti letto”.

Tra i relatori del Convegno il Presidente della Siras, Prof. Marcello Imbriani, il Direttore Scientifico della Fondazione Santa Lucia, Prof. Carlo Caltagirone, e l'Amministratore Delegato della ICS Maugeri, Gianni Giorgi. Sarà presente anche il Prof. Danilo Toni, Presidente della SIN-Lazio e Direttore della Stroke Unit del Policlinico Umberto I di Roma.

 

Informazioni: Stefano Tognoli, cel. 334.6966433, s.tognoli@hsantalucia.it