A – Neurologia Clinica e Comportamentale | Fondazione Santa Lucia

A – Neurologia Clinica e Comportamentale

Responsabile della Linea di Ricerca A

Prof. Carlo Caltagirone

 

Obiettivo

Obiettivo della Linea di Ricerca A è lo studio del substrato morfologico e funzionale delle patologie neurologiche e la loro diagnosi funzionale per fini di riabilitazione.

 

Ambiti di Ricerca

I progetti di ricerca riguardano la valutazione multidimensionale di soggetti con mild cognitive impairment e demenza di Alzheimer, con particolare attenzione ai disturbi del sonno, nonché le terapie con dopaminergici sui pazienti malati di Parkinson e gli effetti sulle loro funzioni cognitive frontali. Il recupero di pazienti con patologie del sistema nervoso centrale prevede lo studio di alcune metodiche innovative. Tra queste l’ausilio robotico i-walker per il training della deambulazione nei soggetti colpiti da ictus e la riabilitazione cognitiva della memoria prospettica nelle persone con malattia di Parkinson.

 

Metodologie

I Laboratori afferenti utilizzano le più recenti tecnologie per valutare l’efficacia di queste metodiche sull’evoluzione dei deficit neurologici. La stimolazione magnetica transcranica ripetitiva inibitoria consente di tracciare il ruolo delle cortecce motorie nell’analisi del tempo passato e futuro, mentre la stimolazione magnetica transcranica permette di studiare il ruolo del cervelletto nella distonia. Le neuroimmagini sono infine alla base dello studio dei rapporti tra memoria semantica e visione al livello neuro-morfologico e funzionale.

 

Laboratori della Linea di Ricerca A