Papa Francesco "Numero Uno" | Fondazione Santa Lucia

Papa Francesco "Numero Uno"

L'atleta argentino Adolfo Berdun regala al Papa la maglietta della Squadra Paralimpica Santa Lucia Sport.

“Sono molto felice per la tua forza di volontà. Prega per me”. Sono le parole di Papa Francesco rimaste impresse ad Adolfo Damian Berdun, atleta paralimpico di origine argentine, che ieri ha portato in piazza San Pietro, insieme a moglie e figli, anche una maglietta con i colori ufficiali della Squadra di Basket Santa Lucia Roma.

“Quando ho consegnato al Santo Padre la maglietta ‘Papa Francesco Numero Uno’ con tutte le firme della squadra e del nostro allenatore – racconta Adolfolui ha fatto un grande sorriso di sorpresa. È il Papa, ma per la sua cordialità e disponibilità, è come parlare con una qualsiasi altra persona”.

Originario di San Nicolás, 250 chilometri a nord di Buenos Aires, Adolfo gioca da due anni nella formazione del Santa Lucia Roma. È arrivato in Italia dall’Argentina nel 2003 proprio per continuare la sua carriera sportiva in carrozzina. “Il campionato paralimpico italiano è sicuramente il più forte in Europa”. Prima a Cagliari con l’obiettivo raggiunto della promozione in Serie A, poi altre squadre in Sardegna fino all’approdo al Santa Lucia Basket: “Con questa squadra ogni anno non ci giochiamo la promozione, ma lo scudetto”.

Il prossimo appuntamento sul campo per Adolfo è sabato prossimo a Roma. Si gioca in casa il ritorno dei quarti di finale di pay-off contro Millennium Padova. “Con la benedizione del Papa, vinceremo anche questa”. Adolfo torna a parlare del suo incontro in piazza San Pietro: “Più delle sue parole, mi sono rimasti impressi il suo sguardo e la sua attenzione quando gli raccontavo di me, della squadra e della mia famiglia. È un momento, ma percepisci che in quel momento lui è veramente lì per te ed è interessato a te”.