Concetta Di Lorenzo | Fondazione Santa Lucia
Attività Clinica 

Mi occupo di Ortottica con la prevenzione, il trattamento e la riabilitazione dei disturbi visivi dell’adulto e del bambino. Ho maturato esperienza per le patologie del sistema della visione binoculare che determinano alterazioni a carico dei muscoli extraoculari e dello strabismo che ne consegue, in particolare per la diplopia, la cosiddetta “visione doppia” soprattutto nell’adulto. Ho maturato esperienza in ambito neuroriabilitativo i trattamenti terapeutici idonei e la riabilitazione della disabilità che ne consegue. Pongo particolare attenzione alla disabilità visiva conseguente a Patologie Neurologiche che compromettono le aree cerebrali interessate nella visione binoculare, agli strabismi paralitici post traumatici o a quelli di origine vascolare e degenerativi. Valuto la capacità visiva percettiva attraverso lo studio del Campo Visivo sia in pazienti con patologie Neurologiche, Oftalmologiche ed Ipovedenti. Mi occupo della riabilitazione visiva attraverso cicli esercizi ortottici di motilità oculare o con l’utilizzo di ausili prismatici. Inoltre mi occupo della prevenzione dei disturbi visivi legati all’uso prolungato dei videoterminali. Pongo particolare attenzione alla prevenzione dell’Ambliopia, il cosiddetto “occhio pigro” nei bambini in età prescolare e di tutti i disagi visivi conseguenti alla “stanchezza degli occhi” sottoposti a sforzo accomodativo in età scolare e adolescenziale, che possono essere associati ad eventuali disturbi dell’apprendimento. L'obiettivo della visita ortottica è diagnosticare le anomalie a carico dell'apparato neuromuscolare dell'occhio, i deficit dei nervi che comandano i muscoli degli occhi e le alterazioni che ne derivano (visione doppia, confusione, strabismo, ambliopia, anisometropia, paralisi oculari, ecc). Attraverso una visita ortottica si può misurare l'acuità visiva, valutare la motilità oculare, lo strabismo latente o manifesto e la percezione della profondità con la "stereopsi", la convergenza motoria e fusionale, i movimenti di fissazione ed inseguimento che permettono agli occhi una visione coniugata ed unitaria. Si può inquadrare un piano terapeutico e riabilitativo adeguato ad ogni caso diagnosticato.

Biografia 

1997 - oggi: attività lavorativa come Ortottista Assistente in Oftalmologia Fondazione Santa Lucia.

2001 - 2013: docenza presso Laurea I Livello di Logopedia, Università di Roma Tor Vergata.

2007 - 2009: conseguimento Laurea Magistrale Scienze della Riabilitazione Università di Roma Tor Vergata.

2001 - 2003: conseguimento Laurea I livello Ortottica Assistente in Oftalmologia Università di Roma Tor Vergata.

1994 - 1997: attività lavorativa come Ortottista Assistente in Oftalmologia presso Cattedra di Ottica Fisiopatologia Università di Roma Tor Vergata.

1994 - 1997: docenza presso Laurea I Livello di Ortottica, Università degli Studi di Siena.

1988 - 1991: conseguimento Diploma Universitario Ortottica Assistente in Oftalmologia Università degli Studi di Catania.