Umberto Bivona | Fondazione Santa Lucia
Attività Clinica 

Le mie competenze riguardano i seguenti ambiti.

- Psicoterapia adulti, con particolare riferimento al trattamento dei disturbi del tono dell'umore e a quelli derivanti da scarsa autostima.

- Supporto psicologico individuale e di gruppo ai familiari dei pazienti post-comatosi, finalizzato a sostenere psicologicamente il familiare, e orientarlo su come relazionarsi al proprio caro per facilitarne il percorso riabilitativo.

- Neuropsicoterapia individuale e di gruppo, per il trattamento dei disturbi neuropsichiatrici del paziente con esiti di grave cerebrolesione acquisita.

- Diagnostica neuropsicologica, relativa ai disturbi conseguenti a lesione cerebrale, in particolare da grave traumatismo cranio-encefalico.

- Supervisione clinica a psicologi tirocinanti.

- Supporto psicologico ad operatori sanitari per la prevenzione della sindrome da burnout in ambiente ospedaliero.

Attività di Ricerca 

Neuroriabilitazione. Disordini della Coscienza. Trauma Cranio-encefalico. Neuropsicologia. Disturbi Neuropsichiatrici. Reinserimento Sociale. Sessualità. Empatia. Consapevolezza di Malattia. Qualità della Vita. Valutazione delle capacità di guida dell’automobile dopo lesione cerebrale. Disturbi del Sonno.

Biografia 

2013: Psicologo-Psicoterapeuta, Dirigente dell'Unità Post-Coma, Fondazione Santa Lucia IRCCS, Roma.

2004 – 2009: Specializzazione in Psicoterapia, Scuola di specializzazione quadriennale in Psicologia Clinica di Comunità e Psicoterapia Umanistica Integrata, A.S.P.I.C., Roma.

2001 – 2013: Psicologo Consulente clinico e ricercatore, Unità Post-Coma, Fondazione Santa Lucia IRCCS, Roma.

2001 – 2004: Collaborazione scientifica per uno studio sulla riabilitazione nel post-coma in relazione alle capacità di guida dell’automobile, Istituto Superiore di Sanità.

1997 – 2001: Dottorato di Ricerca in Psicologia Generale e Clinica, Università degli Studi di Palermo.

1996: Abilitazione all'esercizio della Professione.

1995: Laurea  in Psicologia; voto: 110/110 e lode.

Incarichi Istituzionali 

2014: International Symposium “Identità e senso dell'altro, nell'adulto sano e nel paziente con cerebrolesione acquisita”, Roma

2014: International Workshop “Approccio olistico al trattamento dei pazienti con TBI: presentazione e discussione di casi clinici”.

2013: “Dietro le Quinte: 1ma Giornata Nazionale dedicata alla Famiglia del Paziente post-comatoso”.

2012: International Symposium “Riabilitazione neuropsicologica: valutazione e trattamento del paziente con esiti di trauma cranio-encefalico e gravi cerebrolesioni acquisite”.

2012: International Workshop “Approccio Psicoterapeutico al paziente con esiti di trauma cranio-encefalico e gravi cerebrolesioni acquisite”.

Theory of mind impairment after severe traumatic brain injury and its relationship with caregivers' quality of life, Bivona U, Formisano R, De Laurentiis S, Accetta N, Di Cosimo MR, Massicci R, Ciurli P, Azicnuda E, Silvestro D, Sabatini U, Caravasso CF, Carlesimo GA, Caltagirone C, Costa A, Restor Neurol Neurosci., 2015, Feb 26.

Low self-awareness of individuals with severe traumatic brain injury can lead to reduced ability to take another person's perspective, Bivona U, Riccio A, Ciurli P, Carlesimo GA, Delle Donne V, Pizzonia E, Caltagirone C, Formisano R, Costa A, J Head Trauma Rehabil, 2014, Mar-Apr;29(2):157-71.

Return to driving after severe traumatic brain injury: increased risk of traffic accidents and personal responsibility, Bivona U, DʼIppolito M, Giustini M, Vignally P, Longo E, Taggi F, Formisano R, J Head Trauma Rehabil., 2012, May-Jun;27(3):210-5.

Neuropsychiatric disorders in persons with severe traumatic brain injury: prevalence, phenomenology, and relationship with demographic, clinical, and functional features, Ciurli P, Formisano R, Bivona U, Cantagallo A, Angelelli P, 2011, J Head Trauma Rehabil, Mar-Apr;26(2):116-26.

Metacognitive unawareness correlates with executive function impairment after severe traumatic brain injury, Ciurli P, Bivona U, Barba C, Onder G, Silvestro D, Azicnuda E, Rigon J, Formisano R, J Int Neuropsychol Soc, 2010, Mar;16(2):360-8.

Post-traumatic headache: facts and doubts, Formisano R, Bivona U, Catani S, D'Ippolito M, Buzzi MG, J Headache Pain., 2009, Jun;10(3):145-52.

Executive function and metacognitive self-awareness after severe traumatic brain injury, Bivona U, Ciurli P, Barba C, Onder G, Azicnuda E, Silvestro D, Mangano R, Rigon J, Formisano R, J Int Neuropsychol Soc., 2008, Sep;14(5):862-8.

Early clinical predictive factors during coma recovery, Formisano R, Bivona U, Penta F, Giustini M, Buzzi MG, Ciurli P, Matteis M, Barba C, Della Vedova C, Vinicola V, Taggi F, Acta Neurochir Suppl., 2005, 93:201-5.

A preliminary investigation of road traffic accident rate after severe brain injury, Formisano R, Bivona U, Brunelli S, Giustini M, Longo E, Taggi F, Brain Inj., 2005, Mar;19(3):159-63.

Development of neuropsychiatric symptoms in poststroke patients: a cross-sectional study, Angelelli P, Paolucci S, Bivona U, Piccardi L, Ciurli P, Cantagallo A, Antonucci G, Fasotti L, Di Santantonio A, Grasso MG, Pizzamiglio L, Acta Psychiatr Scand. , 2004, Jul;110(1):55-63.

“Psicoterapia II”, Scuola di Specializzazione in Neuropsicologia, Sapienza – Università di Roma.
“La gestione del caregiver del paziente con esiti di con grave cerebrolesione acquisita (GCA) nell’ottica della prevenzione del burnout”, Progetto di Formazione Aziendale, Fondazione Santa Lucia IRCCS.
“Riabilitazione neuropsicologica del cerebroleso adulto”, Master Universitario di I° livello, Università degli Studi di Roma Tor Vergata.