Utilizzo dei punti di repere ambientali: ruolo del linguaggio | Fondazione Santa Lucia

Utilizzo dei punti di repere ambientali: ruolo del linguaggio

Il progetto vuole investigare la relazione tra comprensione dei locativi spaziali e abilità navigazionali, con e senza landmark, in bambini con normo-sviluppo di età compresa tra i 6 e gli 11 anni. Vuole inoltre investigare il ruolo del linguaggio spaziale sulla navigazione, con e senza landmark, in pazienti con esiti di ictus cerebrale, con e senza disturbi di linguaggio.

Research Unit 
Neuropsychology of Visual-Space and Navigation Disorders Lab
Project Duration 
Gennaio 2013 – Dicembre 2015.
Partner 

Dipartimento MESVA, Università degli Studi di L’Aquila

Dipartimento di Psicologia, Sapienza – Università di Roma