Ivana Bureca | Fondazione Santa Lucia
Attività Clinica 

Le mie competenze riguardano la valutazione e diagnosi delle funzioni cognitive in pazienti con danno cerebrale di diversa eziologia (vascolare, emorragica, traumatica, neoplasica, degenerativa). Svolgo colloqui, osservazioni comportamentali e somministro test neuropsicologici standardizzati per la misurazione delle funzioni cognitive: orientamento temporo-spaziale, comportamento e consapevolezza dei deficit, ragionamento e funzioni esecutive, attenzione, esplorazione visuospaziale, memoria, linguaggio e comunicazione, capacità visuo-percettive e capacità prassiche.

I miei ambiti specialistici sono rivolti, in special modo, ai pazienti con esiti di lesione dell'emisfero sinistro per la diagnosi di afasia e ai pazienti con sclerosi multipla (SM). Pazienti che, se inseriti in riabilitazione logopedica, vengono presi in carico per tutto l'iter riabilitativo, stabilendo insieme al logopedista le aree di intervento riabilitativo, e nuovamente sottoposti a follow-up per eventuali indicazioni per trattamenti riabilitativi futuri. Mi occupo dei pazienti che afferiscono alla Fondazione Santa Lucia IRCCS sia in regime di ricovero ordinario sia in Day Hospital, e dei pazienti che accedono alla riabilitazione estensiva extraospedaliera, fornendo:

- valutazione e diagnosi dei livelli disviluppo cognitivo in bambini e adulti (somministrazione e interpretazione delle scale WISC e WAIS),

- valutazione e interpretazione del test MMPI per la personalità,

- valutazione e diagnosi di Disturbi Specifici dell'Apprendimento in bambini e adolescenti,

- colloquio psicologico,

- psicoterapia.

Inoltre, svolgo attività intramoenia occupandomi di: valutazione e diagnosi neuropsicologica negli adulti; diagnosi di DSA con bambini e adolescenti; valutazione e diagnosi dei livelli di sviluppo cognitivo negli adulti e negli adolescenti; psicoterapia.

Attività di Ricerca 

Ricerca in ambito neuropsicologico e psicologico. Argomenti inerenti alle competenze linguistiche e di comunicazione. Afasia. Attenzione ed eminattenzione.

Biografia 

2000: Docente e Tutor Scuola di Specializzazione in Neuropsicologia, Sapienza – Università di Roma.

1999: Annotazione come psicoterapeuta presso l'Ordine degli Psicologi del Lazio.

1999: Specializzazione in psicoterapia Cognitiva e Comportamentale, Istituto Skinner, Roma.

1997: Iscrizione all'Ordine degli Psicologi della Regione Lazio (n° 6778).

1995: Psicologo con contratto a tempo indeterminato, Centro Residenziale, Fondazione Santa Lucia IRCCS, Roma.

1993 – 1995: Psicologo con contratto di formazione e lavoro, Centro Residenziale Fondazione Santa Lucia IRCCS, Roma.

1993: Psicologo con contratto a tempo determinato, servizio di Diagnosi e Terapia Neuropsicologica dell'età evolutiva, Centro Residenziale, Fondazione Santa Lucia IRCCS, Roma.

1991 – 1992: Tirocinio di Neuropsicologia, Centro Interdipartimentale per la Riabilitazione delle Funzioni Cognitive Superiori, Centro Residenziale, Fondazione Santa Lucia IRCCS, Roma

1991 – 1992: Tirocinio di Neuropsicologia, Servizio di Diagnosi e Terapia Neuropsicologica dell'età evolutiva, Centro Residenziale, Fondazione Santa Lucia IRCCS, Roma.

1991: Laurea in Psicologia indirizzo sperimentale, Facoltà di Psicologia, Sapienza – Università di Roma; tesi: Relazioni spaziali metriche e categoriali nelle immagini mentali in pazienti con lesioni cerebrali, relatore prof. Luigi Pizzamiglio.

Rehabilitation of left brain-damaged ischemic stroke patients: the role of comprehension deficits. A matched comparison, Paolucci S, Matano A, Bragoni M, Coiro P, De Angelis D, Fusco FR, Morelli D, Pratesi L, Venturiero V, Bureca I, Rerebrovascular Diseases, 2005, 20, 400-406.

Afasia e riabilitazione post-ictale: uno studio caso-controllo, Paolucci S, Matano A, Bragoni M, Coiro P, De Angelis D, Fusco FR, Morelli D, Pratesi L, Venturiero V, Bureca I, Europa Medicophysica, 2005, 4 (suppl 1), 283-285.

Efficacy of visuo spatial training in right-brain damaged patients with spatial hemineglect and attention disorders, Piccardi L, Nico D, Bureca I, Matano A, Guariglia C, Cortex,  2006, 42, 973-982.

Hemispheric contribution to categorical and coordinate representational processes: a study on brain dameged patient, Palermo L, Bureca I, Matano A, Guariglia C,  Neuropsychologia, 2008, 46, 2802-2807.

An open-label pilot study of the use of rivastigmine to promote functional recovery in patients with unilateral spatial neglect due to first ischemic stroke, Paolucci S, Bureca I, Multari M, Nocentini U, Matano A, Funct Neurol., 2010, 25, 195-200.

Mirror writing resulting from an egocentric representation disorder: a case report, Canzano L, Piccardi L, Bureca I, Guariglia C, Neurocase, 2011, 17, 447-60.

Effects of syllable structure in aphasic errors: implications for a new model of speech production, Romani C, Galluzzi C, Bureca I, Olson A, Cogn Psychol. 2011, 62, 51-92.

Impact of participation on rehabilitation results: a multivariate study, Paolucci S, Di Vita A, Massicci R, Traballesi M, Bureca I, Matano A, Iosa M, Guariglia C, Eur J Phys Rehabil Med., 2012, 48, 455-66.

Sonority, Frequency and Markedness in Error of Aphasic Patients, Romani C, Galluzzi C, Goslin J, Bureca I, Olson A, Social and Behavioral Sciences, 2013, 10e,  55-56.

Phonological Simplifications apraxia of speech amd the interaction between phonological and phonetic processing, Galluzzi C, Bureca I, Guariglia C, Romani C, Neuropsychologia , 2015, 112-18.

“Neuropsicologia 1 : Linguaggio e Afasie”, Scuola di Specializzazione in Neuropsicologia, Dipartimento di Psicologia, Sapienza - Università di Roma